Category

Trucco viso

Category

Pellicine, fondotinta che si screpolano e metteno in evidenza segni di espressione che in realtà non sono presenti sul nostro viso, pelle segnata, pelle che tira e sensazione spiacevole quando si indossa il makeup. Se vi riconoscete in questa descrizione probabilmente avete la pelle secca e realizzare una base viso è sempre molto difficile. Scoprite quali sono i prodotti e gli step da seguire per una base viso idratata e luminosa per pelle secca.

Se una volta i prodotti in crema erano utilizzati solo dalle pelli secche perchè più idratanti e con la tendenza a separarsi sugli altri tipi di pelle, le formule sono migliorate moltissime negli ultimi anni e permettono di fare utilizzare i prodotti in crema anche alle altre tipologie di pelle. Portano con se molti vantaggi, tra questi la possibilità di ottenere una base a lunga tenuta senza eccedere con i prodotti e rinunciare ad un effetto naturale sulla pelle. Scopriamo come.

Il makeup è per tutti, non esiste frase più vera. Questo non vuole dire che tutti i prodotti possono essere utilizzati nello stesso modo da tutti. Bisogna considerare il tipo di pelle ( la pelle grassa non potrà mai avere la stessa base di una pelle secca o di una pelle mista), la forma e il colore degli occhi, delle labbra per realizzare un trucco adatto e personalizzato. Anche la pelle matura necessita le sue regole per essere truccata e valorizzata al meglio. Continuate a leggere per scoprire i prodotti, i consigli e gli errori da non commettere per un perfetto makeup antige.

Negli ultimi anni i rossetti liquidi hanno spopolato e sono diventati anche più popolari e usati dei rossetti in stick: in finish spesso super opaco e dalla lunga tenuta, permettono di indossarli senza pensieri anche per cenare. Le formule negli anni si sono evolute e sono confortevoli, non seccano le labbra e regalano colore e tenuta estrema, a prescindere dal finish.

Non tutti lo sanno, ma i rossetti liquidi possono essere utilizzati in diversi modi e non solo sulle labbra. Scopri come risparmiare spazio nel tuo beauty grazie al tuo rossetto!

Il trucco è sempre stato visto come una prerogativa femminile mentre in realtà non era così: sin dall’antichità anche gli uomini, sopratutto dei ceti sociali più alti, utilizzavano il makeup per proteggere la pelle, adeguarsi alle norme della società e apparire più gradevoli. Utilizzato nel cinema e nella televisione da diverso tempo, anche nella quotidianità gli uomini hanno capito che non c’è nulla di male di voler esprimersi con il trucco oppure sentirsi valorizzarsi grazie ad esso. Come realizzare un makeup naturale per tutti i giorni adatto ad un viso maschile? Continua a leggere per scoprire gli step da seguire.

La cipria è uno step essenziale per la buona tenuta di un makeup: setta, leviga ed assorbe le lucidità in eccesso. Spesso è evitata dalle pelli più secche e segnate, per paura di eccedere e di ottenere un effetto polveroso. Se invece è scelta con attenzione è un ottimo alleato nella durata della base. Scopri quale tipologia di cipria scegliere in base al tuo tipo di pelle e alle tue esigenze.

Pin It