Le macchie della pelle sono una problematica più comune di quanto si pensi, possono presentarsi in diverse forme e avere diverse cause. La cosmetica può aiutarci a schiarile e nel caso di macchie più piccole, a rimuoverle completamente. Continua a leggere per conoscere tutte le tipologie di iperpigmentazioni della pelle e come contrastarle in modo efficace e mirato.

Macchie della pelle: cause e tipologie

Le macchie della pelle sono delle iperpigmentazioni del nostro viso con cause, dimensione e intensità diversa. Possono derivare da una scorretta esposizione solare, assunzione di pillola anticoncezionale, gravidanza e menopausa.

Possiamo dividere le macchie della pelle in due categorie:

  • lentigo solari e lentigo senili
  • melasma

Non tutte le macchie solari sono remuovibili con la cosmetica: per intensità ed estensione, alcune devono essere rimosse tramite laser e trattamenti specifici di medicina estetica.

Macchie solari: come prevenirne la comparsa

Prevenire la comparsa delle macchie solari è possibile, sopratutto per quanto riguarda quelle derivanti da una scorretta esposizione solare. Applicare la protezione solare viso ogni giorno ad alto fattore di protezione, anche in inverno, e riapplicarla ogni due ore con la giusta quantità è il metodo giusto per prevenire la formazione di macchie scure.

La protezione solare va applicata in particolar modo se si tende ad utilizzare trattamenti agli AHA per esfoliare il viso e schiarire le macchie cutanee: si tratta di attivi particolarmente fotosensibilizzanti, che posso portare alla formazione di nuove macchie se usati in modo scorretto e senza proteggere il viso.

Macchie solari e senile: cosa sono e quali sono le cause

Le lentigo solari e lentigo senili sono delle macchie derivanti dalla una scorretta esposizione solare e per questo si trovano sulle zone più esposte, come viso, collo, decoltee e dorso delle mani. Sono i melanociti, ovvero le cellule che producono melanina, a creare le macchie con il loro mal funzionamento, sopratutto con l’avanzare dell’età e a seguito di una scorretta esposizione solare. Sia le lentigo solari che le lentigo senili hanno una forma sempre circolare e sono di colore marrone e possono essere più o meno grandi, le prime si possono presentare dopo i 35 o 40 anni mentre le secondo dopo i 50.

Melasma: cos è e quali sono le causa

Il melasma è una macchia della pelle molto differente dalle lentigo solari. Si estende per una porzione di pelle più vasta e ha un colore che varia dal marrone al marrone-grigiastro. Le cause che portano alla comparsa del melasma riguardo l’assunzione di particolari farmaci, la pillola anticoncenzionale o altre terapia ormonali ma anche una scorretta esposizione solare influisce sulla comparsa. Si può essere predisposti alla formazione del melasma nella proprio corredo genetico e può comparire in alcuni soggetti anche in caso di stress. Presenta contorni irregolari e si può trovare soprattutto sul viso in aree come gli zigomi, il labbro, il mento e la fronte.

Macchie solari o melasma: come schiarirle con i prodotti cosmetici

Come già detto in precedenza, non è sempre possibile intervenire con la cosmetica sulle macchie della pelle. Prevenire le macchie attraverso una corretta esposizione solare è il primo passo per evitare che, in casi come gravidanza e patologie ormonali, si formino in modo visibile. Assicurarsi di applicare un siero antiossidante al di sotto della protezione solare, aiuta a contrastare la loro comparsa ma non è l’unico attivo benefico per questo inestetismo.

Per schiarire le macchie possono essere utilizzati trattamenti esfolianti a base di AHA che, grazie alla sua composizione,  andrà a schiarire la macchie in modo visibile. Si tratta di un ingrediente fotosensibilizzante che va utilizzato con attenzione, così come il retinolo, che è indicato anche per contrastare i segni dell’età.

Un altro attivo ingrediente per contrastare le macchie è la bava di lumaca: al suo interno contiene acido glicolico e ha inoltre proprietà rigeneranti e antibatteriche.

 

 

Write A Comment

Pin It