I patch occhi sono più di un semplice trattamento: se usati in modo continuativo possono essere utili per contrastare occhiaie, borse e rughe di espressione. Scopriamo come e quali sono i prodotti giusti da scegliere per ogni inestetismo.

Patch occhi: come applicarli in base alle loro proprietà

I patch occhi sono maschere in tessuto o in hydrogel sagomate in modo da essere applicata nella zona del contorno occhi. Hanno diverse proprietà: possono essere illuminanti, decongestionanti, idratanti e possono garantire un effetto lifting e distendere le rughe di espressione. Quante volte abbiamo osservato i nostri patch occhi, li abbiamo utilizzati con sicurezza ma successivamente, guardando una storia su instagram abbiamo pensato di aver applicato male il prodotto? Non esiste un modo corretto universalmente di applicare i patch occhi, ma dipende dall’intestetismo che vogliamo trattare e dalla sua intensità:

  • Se vogliamo attenuare le occhiaie e le borse grazie all’utilizzo di patch occhi illuminanti e decongestionanti, andremo ad applicare la parte più grande nella zona principale dell’occhio, per permettere al prodotto di agire su tutta l’area nel modo più ottimale possibile
  • se vogliamo attenuare le rughe di espressione agli angoli dell’occhio, andremo ad applicare la parte più grande nella zona finale dell’occhio, dove sono presenti le rughe, mentre la parte più piccola ad inizio dell’occhio

I patch occhi possono essere applicati per attenuare altre linee di espressione sul viso, come ad esempio le rughe che si vanno a formare agli angoli della bocca mentre sorridiamo. In questo caso, i patch andranno applicati in verticali su tutta la zona.

Patch occhi per attenuare le borse: come sceglierli

Le borse sono dei gonfiori localizzati nella zona del contorno occhi, che non possono essere sempre rimosso tramite l’utilizzo dei cosmetici, ma che possono essere attenuati dall’uso di prodotti speicifici, come i patch occhi. I patch occhi da preferire per trattare le borse sono quelli in hydrogel, che portano immediata freschezza nella zona e aiutano a ridurre il gonfiore della zona. Un consiglio per massimizzare l’effetto fresco: metti i patch occhi in frigo per 15 minuti prima di applicarli, vedrai subito i risultati!

Gli attivi efficaci per attenuare le borse sono il te verde, la caffeina e il ginseng e tutti quegli ingredienti drenanti, decongestionanti e che hanno il compito di stimolare il microcircolo.

Patch occhi per rimuovere le occhiaie: come sceglierli

I patch occhi sono degli ottimi alleati nell’attenuare le occhiaie e vanno applicati con costanza, affiancati dall’utilizzo del giusto contorno occhi.

Preferite i patch in hydrogel che hanno un azione rinfrescante e aiutano immediatamente a decongestionare la zona; ricercarteli con attivi illuminanti, come la bava di lumaca, e attivi che vanno a stimolare il microcircolo quali ginseng e caffeina.

Patch occhi per distendere le rughe: come sceglierli

Quanto ci infastidiscono le rughe di espressione, le tante odiate “zampe di gallina”! Per distendere e di frescare lo sguardo, arrivano in nostro soccorso i patch occhi. Sono perfetti i patch occhi in tessuto, leggeri e imbevuti di prodotto. Vanno ricercarti con attivi anti-age e pensati per distendere la zona come acido ialuronico e peptidi: entrambi gli attivi idratano, rimpolpano e distendono la zona in pochi minuti di applicazione!

 

Write A Comment

Pin It