Il trucco è sempre stato visto come una prerogativa femminile mentre in realtà non era così: sin dall’antichità anche gli uomini, sopratutto dei ceti sociali più alti, utilizzavano il makeup per proteggere la pelle, adeguarsi alle norme della società e apparire più gradevoli. Utilizzato nel cinema e nella televisione da diverso tempo, anche nella quotidianità gli uomini hanno capito che non c’è nulla di male di voler esprimersi con il trucco oppure sentirsi valorizzarsi grazie ad esso. Come realizzare un makeup naturale per tutti i giorni adatto ad un viso maschile? Continua a leggere per scoprire gli step da seguire.

Trucco uomo: quali step seguire per eseguire un makeup naturale

Per realizzare un trucco per uomo naturale basterà prestare attenzione alla base viso e alla definizione delle sopracciglia. Nulla vi vieta di applicare anche ombretti e dedicare più attenzione alle labbra con colori accesi, il trucco è espressione di se stessi. Se invece volete valorizzare il vostro viso, cancellare i segni di stanchezza e apparire senza trucco, scoprite quale step dovete seguire.

Trucco uomo: quali step seguire una base viso naturale e uniforme

Dopo aver eseguito una corretta skincare a seconda del tipo di pelle ( a seconda che essa sia secca, mista o grassa), si può passare ad applicare il makeup vero e proprio.

Sempre rispettando le vostre caratteristiche di pelle, andrà applicato un primer adatto, come un primer blurring nel caso di pori dilatati oppure un primer levigante, per regalare un incarnato perfezionato e liscio in pochi secondi. Se non amate avere la barba e effettuate regolarmente una rasatura, la zona potrebbe apparire grigia. Per ovviare all’alone grigio della barba potete applicare un primer correttivo violaceo oppure un correttore pescato, tamponandolo solo sulla zona interessata. Nel secondo caso è bene ricordare di applicare la cipria sopra il correttore e bisognerà ricorrere ad un fondotinta dalla coprenza più alta per evitare di far intravedere i residui del prodotto sottostante.

Dopo aver effettuato le eventuali correzioni, passate all’applicazione del fondotinta. Sceglietelo rispettando la vostra tipologia di pelle e anche la vostra necessità. Per un effetto naturale sempre meglio optare per fondotinta dal finish non troppo opaco e dalla coprenza naturale come la CC Reveal Cream oppure il fondotinta Beyond Coverage Foundation. Potete applicarlo sia con la blender che con il pennello, a seconda della coprenza che desiderate e dalle vostre abitudini.

E’ arrivato il momento di coprire le occhiaie! Se sono molto marcate, potete utilizzare dei correttori più aranciati o violacei a seconda del colore dell’occhiaia e successivamente applicare un correttore idratante e levigante. Se non sono presenti occhiaie, potete passare direttamente al correttore e poi applicare un velo di cipria sulla zona per eliminare le pieghette. Applicate la cipria anche nella zona T, dove la pelle tende maggiormente a lucidarsi.

Prestate attenzione nel realizzare i volumi del viso. Optate per delle terre fredde e applicatele seguendo l’osso del zigomo, prestando attenzione a sfumare alla perfezione il prodotto. Per ottenere un effetto ancora più naturale, utilizzate una colorazione leggermente più scura del vostro fondotinta per realizzare il conturing!

Trucco uomo: come realizzare sopracciglia sempre perfette

Per completare il vostro makeup, dovete sistemare le vostre sopracciglia. A seconda della loro forma e di quanto sono folte, potete scegliere il metodo più adatto.

Tra i più adatti al trucco uomo, che solitamente hanno sopracciglia folte e ribelli, sono il gel sopracciglia colorato per fissare e riempire oppure la tecnica delle soap brows disegnando tramite un brow marker i peli mancanti e fuori posto.

Trucco uomo: anche le labbra vogliono la loro parte

Non è necessario mettere un rossetto per prestare la giusta cura alle labbra. Per evitare di avere una base e sopracciglia perfette e labbra piene di pellicine e disastrate, effettuate uno scrub labbra quotidianamente e applicato un balsamo labbra per lasciarle morbide e idratate. Se non amate l’effetto lucido, tamponate gli eccessi di prodotto con una velina dopo averlo fatto agire per almeno 10 minuti.

 

 

Write A Comment

Pin It